Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cambio nome o cognome

Il cittadino che intende cambiare o modificare il proprio nome e/o cognome deve essere autorizzato dal Prefetto. Le richieste devono rivestire carattere eccezionale e sono ammesse esclusivamente in presenza di situazioni oggettivamente rilevanti, supportate da adeguata documentazione legale e da significative motivazioni.

I cittadini italianresidenti all’estero (iscritti AIRE) devono seguire una particolare procedura presso il Consolato per cambiare nome o cognome. Sarà poi il Consolato competente a trasmettere l’istanza in Italia alla Prefettura competente. Dal momento che l’istanza è presentata tramite il Consolato, la procedura da seguire è in parte differente da quella che devono seguire gli italiani residenti in Italia.

Per maggiori informazioni, consultare la pagina How-to