Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Dichiarazione di valore

La Dichiarazione di Valore è un documento con il quale l’Ufficio Consolare territorialmente competente dichiara il valore di titoli di studio conseguiti all’estero con riferimento all’ordinamento locale. Non stabilisce in ogni caso l’equipollenza con titoli italiani (scolastici o universitari). Saranno successivamente le competenti Amministrazioni italiane (Ministero dell’Istruzione, Università, Uffici Scolastici, ecc.) ad accertare se sussiste l’equivalenza dei titoli stranieri ad analoghi titoli italiani.
Gli stranieri e gli italiani residenti all’estero possono accedere alle Università italiane presentando al Consolato una domanda che deve essere corredata dalla documentazione richiesta. Questa documentazione deve essere approvata dalle competenti Autorità italiane, in base alla valutazione dei titoli di studio conseguiti all’estero.

Il Consolato deve inoltre accertare e certificare che i titoli di studio di scuola media superiore consentono l’ammissione ai corsi universitari nell’ordinamento del Paese nel quale sono stati conseguiti (“Dichiarazione di valore”).

Consulta la nostra sezione How to