Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Messaggio del Console

All’inizio del mio mandato, desidero estendere i miei più cordiali saluti alla Comunità italiana, alle Autorità locali e a tutti coloro che contribuiscono agli ottimi rapporti tra Italia e l’Australia Meridionale.

In questa occasione, vorrei anche rivolgere un sentito ringraziamento al mio predecessore, il Console Adriano Stendardo, e a tutto il personale del Consolato per il loro inestimabile lavoro e la loro preziosa collaborazione.

È un grande onore per me servire l’Italia in un contesto così stimolante, di indiscusso rilievo economico e culturale e sede di rinomate Istituzioni scientifiche e poli tecnologici di eccellenza.
Sarà fondamentale, a questo riguardo, continuare a lavorare per rafforzare ulteriormente la cooperazione bilaterale in tali ambiti, in piena sinergia con l’azione portata avanti dall’Ambasciata d’Italia a Canberra.

Altrettanto cruciale sarà continuare a fornire servizi consolari sempre più efficienti ed efficaci, sia per i connazionali che per i cittadini australiani interessati a visitare, studiare, vivere o fare affari in Italia.

Nel portare avanti il mio mandato, con entusiasmo e passione, desidero dedicare la massima attenzione alla promozione dell’identità culturale italiana in SA.