Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Guidare in Australia

Con la patente italiana di tipo “B” è permessa la guida in tutti gli Stati dell’Australia per i primi 6 mesi dall’arrivo. E’ opportuno munirsi di una traduzione, rilasciata da questo Consolato.

Per la traduzione in inglese, è necessario presentarsi in Consolato, esibendo:

  • la patente originale da tradurre;
  • passaporto originale del titolare della patente
  • importo in dollari australiani per cui si consiglia di consultare la tabella dei diritti consolari

Per ridurre i tempi di attesa allo sportello, si suggerisce di inviare copia della patente da tradurre a consolato.adelaide@esteri.it.

Noleggiare un’auto:

Patente internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968) . Per noleggiare un’autovettura occorre avere almeno 21 anni ed essere in possesso della patente di guida da almeno 12 mesi.  Può essere richiesto un supplemento ai guidatori minori di 25 anni.

La patente internazionale può essere rilasciata solo nel proprio Paese di residenza. I residenti in Italia devono pertanto rivolgersi alla Motorizzazione Civile, la patente internazionale è valida solamente per guidare all’estero, non può essere rinnovata da parte delle Ambasciate o Consolati e non può essere convertita in patente australiana.