Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Trascrizione Atto di Nascita

 

Trascrizione Atto di Nascita

E’ obbligatorio trascrivere l’atto di nascita di un figlio?

I figli minorenni di cittadini italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani. Pertanto la loro nascita deve essere registrata in Italia.

 

Quanto costa?

La trascrizione dell’atto di nascita in Comune, se effettuata per il tramite di questo Consolato, è completamente gratuita. In caso contrario vengono apportati diritti consolari per la legalizzazione della firma del traduttore. Per la tabella dei diritti consolari clicca qui.

 

Che documenti devo presentare?

  • Modulo compilato in ogni sua parte e firmato da entrambi i genitori (clicca qui per la sezione modulistica)
  • originale dell'atto di nascita, emesso dal "Registry of Births, Deaths and Marriages", munito di
    traduzione in lingua italiana (non è necessaria la traduzione effettuata da un traduttore ufficiale) e legalizzato per mezzo di Apostille (rilasciata dal "Department of Foreign Affaires and Trade");
  • copia dell’atto di nascita, della traduzione e dell’apostilla
  • copia della documentazione comprovante la cittadinanza italiana di almeno uno dei genitori
  • copia del passaporto di entrambi i genitori

 

Devo prendere appuntamento?

Assolutamente no.

La trascrizione dell’atto di nascita puo’ essere fatta senza appuntamento, presentandosi negli orari di apertura al pubblico.

In alternativa la documentazione potrà essere inviata via posta ordinaria al seguente indirizzo:

Italian Consulate

Att.ne Ufficio AIRE

Consolato d'Italia - Adelaide

First floor, Unit3/215 Port Road

Hindmarsh S.A. 5007 – Australia

 

Mi verrà restituito l'originale dell'atto di nascita?

Assolutamente no. L'originale dell'atto di nascita deve rimanere agli atti del Consolato.

 

Dopo quanto tempo posso richiedere il passaporto italiano per mio figlio/figlia?

A partire dal giorno di trasmissione dell’atto di nascita al Comune (il connazionale riceverà una mail in copia), è possibile prenotare l'appuntamento per il rilascio del passaporto per il figlio minorenne. Per la procedura si consiglia di consultare l’apposita sezione.

 

 

 


315