This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AI CONFINI DEL MONDO:STORIA DI EMIGRATI TREPPESI IN SUD AUSTRALIA" DEL GIORNALISTA FRIULANO FLAVIO VIDONI

Date:

09/06/2007


PRESENTAZIONE DEL LIBRO
Venerdì 31 agosto ha avuto luogo al Fogolar Furlan la presentazione del libro "Ai confini del mondo: storia di emigrati treppesi in Sud Australia" del giornalista friulano Flavio Vidoni. Tra i partecipanti figuravano il Prof. Desmond e la Dott.ssa Diana Glenn della Flinders University, il Cav. Vincenzo Papandrea, Presidente del Com.It.Es, e il Console d'Italia, Dott. Tommaso Coniglio.

Nel suo discorso, il Console ha sottolineato l'importanza di eventi come questi che ci fanno riflettere sul nostro passato e dare meno per scontato l'alto tenore di vita e l'eccellente livello di integrazione della Comunità Italiana oggi. Leggendo le pagine di Vidoni, realizziamo quanto deve essere stato difficile lasciare l'Italia e iniziare un nuovo lavoro in Sud Australia (spesso come operaio non qualificato o come bracciante), dovendo tra l'altro fronteggiare episodi di xenofobia.

Sarebbe auspicabile la creazione di un piccolo museo della comunità italiana con un'annessa biblioteca, per raccogliere in un unico luogo le testimonianze di un passato che non possiamo e non dobbiamo ignorare; un passato che è comune ai migranti da tutte le regioni d'Italia, e che quindi non andrebbe "spezzettato" in piccole mostre locali presso i singoli club regionali. Al contrario: ogni club potrebbe dare il suo prezioso contributo ad un progetto unitario.

162